FACEBOOK PER LE IMPRESE

Come si può utilizzare Facebook per le imprese?

 

Oggi vedremo come Facebook può aiutare piccoli imprenditori e medie imprese ad attirare nuovi clienti tramite Facebook.
Spesso capita che utilizzando Facebook i risultati non siano quelli che ti aspettavi.
Segui questi 3 semplici consigli per capire dov’è il problema.

CONSIGLIO 1

Cerca di pensare a come la tua attività può adattarsi al nuovo contesto che si è venuto a creare, e di come si può migliorarla e trasformarla al fine di renderla in linea col mercato moderno e con i desideri, i problemi e le necessità del proprio pubblico e il loro modo di approcciarsi al tuo settore.
Citando Seth Godin nel suo libro “Che pasticcio di Marketing” : “non chiederti cosa può fare il Nuovo Marketing per te, ma cosa puoi fare tu per sfruttare le opportunità del Nuovo Marketing”.
Uno degli esempi che lui utilizza è quello delle polpette di carne e della panna montata. Se la tua azienda è una polpetta di carne e il Nuovo Marketing (fra cui vi sono i Social Media) è panna montata, se semplicemente metti le due cose insieme, non ottieni nulla di buono. Se la tua attività, invece di una polpetta di carne, fosse un gelato, la panna montata aggiungerebbe valore e darebbe un risultato ben diverso.
Se vuoi un’altra analogia, non puoi mettere il carro davanti ai buoi.
Ovvero, prima di usare Facebook per la tua azienda (che è una cosa che viene dopo), valuta la situazione della tua azienda e in caso rendila migliore e più adatta ad essere promossa con successo nei vari canali.
Attenzione! Non vuol dire che devi per forza stravolgere o ristrutturare la tua attività!
A volte è necessario, ma spesso possono bastare piccoli interventi strategici per portare a galla quello che di unico e speciale ha la tua attività e per potersi adeguare alle nuove regole del gioco.

CONSIGLIO 2

Studia per comprendere a fondo quali sono le funzionalità e le opportunità dei singoli Social, le caratteristiche che ha ognuno di loro, quali sono i contesti adatti e i migliori modi per utilizzarli.
Non devi certo diventare un esperto di Social Marketing, ma se vuoi sfruttarli per ottenere qualcosa di concreto, devi capire a cosa servono, qual è il loro ruolo nella promozione di un’attività e come usare questi strumenti.
Come Imprenditore hai il compito di dirigere la tua azienda. Sei tu che decidi gli obiettivi da raggiungere e fai le scelte lungo il percorso.
Non puoi certo navigare a vista e, come troppo spesso accade, affidarti ciecamente e completamente alle decisioni di altri (consulenti, professionisti o agenzie che non conoscono la tua attività) non porta a buoni risultati.
Devi avere la capacità di comprendere se e come un Social Network può essere utile alla tua attività, scegliere quello più adatto al tuo caso, capire quali funzioni usare e quali no.
CONSIGLIO 3
Elabora e pianifica una strategia di marketing completa e articolata!
Ora, se hai migliorato la tua azienda o attività per renderla competitiva sul mercato moderno e hai appreso il funzionamento e le opportunità che rappresentano nuovi strumenti come Facebook e i Social…
quello che ti manca è: trovare il modo per acquisire clienti e generare profitti dalle vendite sfruttando Facebook, insieme ad altri strumenti.
Perché la realtà è che senza un piano preciso, un obiettivo chiaro e un sistema programmato per raggiungere gli obiettivi prefissati, tutto ciò che farai sui Social o altrove, altro non sarà che un insieme di azioni confusionarie senza scopo che non ti porteranno da nessuna parte.
Fra l’altro un social network come Facebook deve rappresentare solo un pezzo della tua strategia. Gli strumenti che devono entrare in gioco sono vari e cambiano da ciò che si vuole ottenere e dal percorso che dovrà trasformare il potenziale cliente in un cliente reale.
Una strategia efficace non si riduce al solo utilizzo delle funzioni di un Social Network, ma deve necessariamente andare oltre.

Commenti

Share this article

Comments are closed.